Privacy, Società telefoniche e Internet provider

Attenzione ai Data Breach

Privacy, Società telefoniche e Internet provider

 

Scatta l'obbligo per le società di telefonia e gli internet provider di segnalare al Garante eventuali perdite di dati per violazioni subite ai database.

Lo scorso 26 Aprile 2013 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento del Garante in materia di comunicazioni elettroniche in attuazione della Direttiva europea. D'ora in avanti le società di telefonia e gli internet provider dovranno segnalare al Garante eventuali perdite, diffusione o distruzione di dati a seguito di violazioni dei database a causa di attacchi informatici o eventi calamitosi (data breach).

Nei casi gravi di perdita dei dati come ad es. perdita di dati sensibili, danno fisico, furto di identità, danno alla reputazione, quantità eccessiva di perdita di dati, il Titolare del trattamento deve provvedere ad avvisare anche l'utente finale al quale i dati si riferiscono.

La segnalazione deve avvenire entro 24 ore dalla scoperta dell'evento. Sono previste multe da 20 mila a 150 mila euro.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti normativi e promozioni dei nostri corsi online