Le conseguenze da Stress lavoro correlato

Attenzione allo Stress

LE CONSEGUENZE DA STRESS LAVORO CORRELATO

Negli ultimi 10 anni in Europa si è assistito ad un progressivo aumento dei fattori di stress e delle patologie ad esso correlate a causa dei profondi cambiamenti che ha subito il mondo del lavoro, in parte legati al progresso tecnologico e in parte legati alla crisi economica che stiamo vivendo.

L’Accordo Europeo del 8 ottobre 2004 definisce lo stress come lo “stato che comporta disturbi di natura fisica, psicologica e sociale e crea effetti sugli individui che si ritengono incapaci di colmare le lacune con i propri requisiti o le aspettative riposte su di loro”. Pertanto l’insorgere di patologie è legata non solo alla situazione lavorativa e a quegli elementi che sono stati collegati al rischio stress lavoro correlato, ma anche alla percezione soggettiva che il lavoratore ha delle proprie capacità di far fronte alle difficoltà. È ovvio che tale percezione, essendo soggettiva, si riferisce anche a caratteristiche specifiche di ogni individuo oltre che al periodo che in quel momento la persona sta vivendo (separazione, lutto, difficoltà economiche).

Pur essendo molto complesso quindi definire le conseguenze dello stress lavoro correlato senza considerare la situazione familiare e personale di ogni individuo, possiamo evidenziare dei campanelli d’allarme che possono aiutarci ad individuare situazioni di stress:

ü Cambiamenti comportamentali significativi (isolamento sociale, bassa produttività, mancanza di appetito, scarsa cura di sé, insonnia) ;

ü Disturbi legati alle capacità cognitive  (incapacità di prendere decisione, difficoltà a concentrarsi, insoddisfazione lavorativa, pensieri negativi persistenti,  difficoltà di linguaggio);

ü Manifestazioni di tipo emotivo (depressione, tristezza, scarsa fiducia in se stessi, rabbia, ansia, attacchi di panico)

Possono insorgere, in seguito a questi comportamenti protratti nel tempo e non compresi tempestivamente, vere e proprie patologie (DSM-IV). Le patologie più frequenti sono :

  • La reazione acuta da stress, caratterizzata da ansia, depressione, eccessi d’ira, somatizzazioni;
  • Il disturbo post traumatico da stress (DPTS) con manifestazioni di tipo fobico, attacchi di panico, disturbi d’ansia generalizzata con componenti somatiche significative;
  • Il burn out caratterizzata da esaurimento emotivo, perdita di controllo sul lavoro, depersonalizzazione dell’utenza. Questa patologia è stata riferita in particolare alle figure professionali d’aiuto (medici, educatori, assistenti sociali, infermieri);
  • Patologie legate al mobbing.

Promuovere il “benessere in azienda” significa tutelare il lavoratore e il suo stato di salute con procedure interne di mappatura degli elementi stressogeni che potrebbero condurre a vere e proprie patologie di stress, sensibilizzando il datore di lavoro e gli addetti ai lavori alla realizzazione di unacultura aziendale orientata a prevenire i fattori di rischio stress lavoro correlato.

Targetimpresa si rivolge alle Aziende proponendo interventi di formazione e analisi dello stress lavoro correlato tramite la mappatura degli elementi stressogeni presenti in Azienda.

Per informazioni e approfondimenti inviare una mail a info@targetimpresa.it

Formazione online in modalità elearning

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti normativi e promozioni dei nostri corsi online