Privacy e le Regole per una corretta propaganda elettorale

Campagne Elettorali a norma di Privacy

Privacy e le regole per una corretta propaganda elettorale

Il Garante per la privacy con provvedimento del 10 Gennaio 2013, pubblicato in G.U. il 14 Gennaio 2013, ha ribadito le regole per una corretta propaganda elettorale per telefonate, fax, invio di email e sms in cui è necessario e obbligatorio il consenso dell'interessato.

I partiti politici e i candidati possono utilizzare i dati personali e sensibili degli elettori per fini di propaganda elettorale salvo il consenso degli interessati ad esclusione dei dati contenuti nelle liste elettorali.
I cittadini devono essere sempre informati e aggiornati sull'uso che si fa dei loro dati personali con una specifica informativa e con la possibilità di opporsi al trattamento - art 7 del Codice Privacy

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere aggiornamenti normativi e promozioni dei nostri corsi online